Crono Termostato Digitale Touch-Screen Lafayette Recensione

Crono Termostato Digitale Touch-Screen Lafayette Recensione

Punti di forza

  • Design minimale senza fronzoli
  • Economico ma ricco di funzioni
  • Utilizzabile anche con condizionatori

Punti da migliorare

  • Installazione leggermente macchinosa

Termostato Touchscreen

Il termostato touchscreen Lafayette si propone al pubblico come una soluzione (decisamente) economica alla gestione degli impianti di riscaldamento casalinghi. Nonostante ció, Lafayette supera di gran lunga le aspettative che ci si possono creare su di un dispositivo a tale prezzo.

Mentre acquistare un termostato così detto “smart” potrebbe essere la scelta prediletta da chi pretende il massimo dall'automazione da casa propria, la soluzione di Lafayette, invece, è un compromesso all'avanguardia per tutti coloro i quali richiedono soluzioni minimaliste.

Sebbene a primo impatto il design e le funzionalità di questo dispositivo possano sembrare rudimentali e semplicistici, Lafayette ha delle sorprese serbo in per i possessori dei suoi termostati.

Termostato Essenziale Per Chi Non Vuole Perder Tempo

Prima di tutto l'aspetto: a primo impatto la centralina di questo termostato può sembrare un po' scarna, ma, valutando l'utilizzo che va fatto del termostato è facile capire la scelta del produttore.
Il design essenziale del termostato garantisce il massimo della discretezza nell'arredamento di casa. Oltre alla cornice in plastica (disponibile solo nella colorazione bianca), troviamo lo schermo, un classico schermo digitale con una retroilluminazione blu che ne aumenta la leggibilità.

Plastiche a parte, che possono dare una sensazione di non solidità, la qualità costruttiva e il design sono molto convincenti.

Installazione Cronotermostato Lafayette Touchscreen

Libretto Istruzioni Cronotermostato Lafayette

Sebbene l'esperienza di installazione può non essere del tutto intuitiva, è senza alcun dubbio estremamente semplice. Trovate il manuale informativo del cronotermostato Lafayette qui.
In ogni caso, nel complesso a parte i collegamenti alla caldaia, il fissaggio è limitato al praticare due fori sulla parete per l'applicazione del dispositivo.

Una questione più complessa è invece quella delle impostazioni, se non si è familiari con il genere di dispositivo, la prima esperienza può essere parecchio complicata, ma il manuale informativo del cronotermostato Lafayette vi sará di aiuto.

Risparmia sulla Bolletta con le Fasce Orarie

Tra le peculiarità di questo dispositivo troviamo, senza dubbio al primo posto, la possibilità di regolare l'attivazione dei riscaldamenti non solo in base alle temperature, ma anche in base ad una temporizzazione, ottenendo così un risparmio in termini di consumi.

Le regolazioni possono essere ripetute su base giornaliera, settimanale o mensile e sarà possibile regolare la temporizzazione con un orario di inizio (attivazione del riscaldamento) e di fine (disattivazione). Purtroppo, vi è solamente la possibilità di regolare il termostato con ore intere, il che vuol dire che non sarà possibile attivare il riscaldamento alle 18:30 ma solamente alle 18 od alle 19.

[kkratings]L'interfaccia con l'utente avviene tramite lo schermo precedentemente descritto e tramite un comodo pannello touch screen che rende l'esperienza un po' più vicina agli utenti. Qualunque impostazione settata manualmente andrà ad annullare quelle precedentemente attivate automaticamente.

Un'altra caratteristica di spicco di questo dispositivo è la possibilità di interfacciarsi, oltre che con i sistemi di riscaldamento, anche con quelli di climatizzazione, rendendolo un termostato adatto a tutte le stagioni, una qualità da non sottovalutare in un dispositivo entry level.

Nel globale, non ci sono particolari falle costruttive, a parte forse il funzionamento a batteria che rende il funzionamento non affidabile al 100%. Generalmente, se si guarda al prezzo, non ci si può che ritenere pienamente soddisfatti di questo cronotermostato touchscreen Lafayette.